03.12.2019

Assafetida in cucina

Assafetida in cucina

Assafetida in cucina

Più insolita al mondo di spezie - assafetida (Hing) - un radici della pianta di resina assafetida ferula, che sono state coltivate dagli antichi Greci e Romani. I fan Hing non sono messi nella acre odore di resina, che è un aroma concentrato di cipolle e aglio, o metodo in termini di tempo di preparazione - con escursioni, cercare tortuoso per l'età appropriata di cinque impianti e di una lavorazione a più stadi delle radici. I buongustai e guaritori erano disposti a vivere in montagna per mesi per ottenere, finalmente, "melma sanguinosa" - che è popolarmente conosciuta come una resina che indurisce rapidamente in aria, si trasforma in una miscela appiccicosa giallo-marrone con venature rosse e un odore specifico. E anche se l'assafetida - una spezia esotica e insolita, non aver paura di consumarla, devi solo cucinarla correttamente. Inoltre, ha un gusto più morbido rispetto alle cipolle e all'aglio e, grazie alle sue uniche proprietà benefiche, questa resina è stata usata nella medicina orientale fin dall'antichità.

Assafetida: proprietà e controindicazioni utili

L'assafetida è controindicata nei pazienti con gravi problemi di pelle, aumento dell'acidità dello stomaco e tendenza alle allergie

L'effetto curativo di "pece puzzolente" e "cattivo spirito" (così affettuosamente chiamato assafetida nei paesi dell'est) è menzionato nei trattati di medicina tibetana e "Kamasutra". Si scopre che assafetida tratta con successo l'impotenza, ringiovanisce gli organi interni, lenisce e ammorbidisce le manifestazioni della menopausa. La resina aromatica è indispensabile nel trattamento dell'artrite, dell'osteocondrosi, della radicolite e nel ripristino del normale contesto ormonale del corpo. I parassiti intestinali e cutanei sono facilmente espulsi dal corpo quando si utilizza assafetida, e questo non è sorprendente, dal momento che solo un gourmand può sopportare questa spezia piccante. A proposito, hing stimola l'appetito, migliora la digestione, previene la formazione di gas nell'intestino e facilita la digestione di cibi molto pesanti, quindi questa spezia è consigliata per condire carne e piatti di legumi.

"Ferule puzzolente" è controindicato in coloro che hanno seri problemi con la pelle, aumenta l'acidità dello stomaco e una tendenza alle allergie. Inoltre, non lasciarsi trasportare dall'assafetida durante la febbre e durante la gravidanza.

Come usare l'assafetida in cucina

La resina pulita senza additivi sotto forma di piastrelle può essere acquistata solo in Iran, Afghanistan e India, e l'asafetida afgana più pregiata e costosa. Nel nostro paese, questa spezia viene venduta solo nei negozi indiani sotto forma di polvere - per questo, la resina essiccata viene macinata e mescolata con farina di riso, in modo che l'odore non sia così caustico.

L'assafetida in cucina sostituisce completamente le cipolle e l'aglio, la cosa principale è mantenere il dosaggio delle spezie, poiché se esagerato con la quantità di resina, il piatto può essere amaro. Quando si usa puro khinga, una piccolissima miscela (sulla punta del coltello) viene portata in una porzione del piatto preparato, che deve essere precedentemente disciolto in acqua e quindi aggiunto al cibo. Asafoetida in polvere abbastanza da prendere ¼ di cucchiaino. per una porzione, e per dare i suoi toni di sapore in più, la spezia può essere fritta in olio insieme a zenzero, cumino, senape nera e curcuma. Gli chef orientali raccomandano di aggiungere l'assafetida alla fine della cottura, e non all'inizio, poiché la resina contiene oli essenziali che erodono rapidamente e le spezie non si sentiranno nel piatto.

Assafetida dà piccante alle insalate, antipasti, zuppe e secondi piatti, quindi può essere collocato ovunque è consentito l'uso di cipolle e aglio.

Che sostituire l'assafetida?

Se la cucina non ha assafetida, può essere sostituita con altre spezie e persino prodotti

Che cos'è - assafetida, lo sai già, ora parliamo di cosa sostituirlo in cucina, se non hai questa spezia, e nella ricetta è presente. Quindi, ½ cucchiaino. gli assafetalli corrispondono a:

  • Una cipolla di medie dimensioni.
  • Una quantità simile di una miscela di spezie macinate: zenzero, il cardamomo, la curcuma, senape nera, peperoncino e sale grosso.
  • 1 cucchiaino. aglio essiccato a terra mescolato con pepe bianco.
  • Una fetta di aglio fresco.

Asafetida: una buona scoperta per coloro che per qualche motivo (medici o ideologici) non possono mangiare cipolle e aglio. La resina (specialmente fritta nell'olio) dona ai piatti un aroma appetitoso e un sapore gradevole, ma è meglio conservarlo in un contenitore ben chiuso in modo che i prodotti nelle vicinanze non siano saturi di un odore esotico. Tuttavia, alcuni delicatissimi buongustai lo apprezzano molto!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

15 − 6 =